Storia di Heather e Viola, uccise da un odio senza tempo

Heather Heyer, 32 anni, era assistente presso uno studio legale e attivista per i diritti civili. Una pacifista da anni impiegata in battaglie civili per giustizia e uguaglianza.
È morta tre giorni fa a Charlottesville, falciata da un’auto che si è lanciata di proposito sulla folla, dopo gli incidenti scoppiati durante la manifestazione di suprematisti bianchi.
La sua morte ricorda tragicamente quella di un’altra donna, Viola Liuzzo, amamzzata a colpi di pistola sparati da una macchina in corsa, alla fine di un’altra manifestazione.

Read More