Però com’erano buoni, quei caffè

Mia nonna si chiamava Anna Pante. A Lamon, dov’era nata, è un nome comune. Così comune che al cimitero l’hanno sepolta vicino a un’altra Anna Pante. Solo il secondo nome le distingue, ma nessuna persona è uguale all’altra, nessuna vita è comune, nessuna storia è già scritta.

Read More