In libreria dal 4 Settembre 2018

Lo sport non è fatto solo di vittorie e di sconfitte.
È importante anche come si vince e come si perde, perché essere un campione non significa soltanto conquistare una medaglia, battere un record, dominare nella propria disciplina, ma conquistare un primato morale, saper difendere un ideale nobile, dare un esempio.  Combattere contro avversari invisibili e subdoli come la discriminazione razziale, politica o sessuale, contro malattie o infortuni gravissimi, o semplicemente contro regole ingiuste e tradizioni fuori dal tempo
Ispirato dal celebre pezzo di Gazzaniga “L’uomo bianco in quella foto“, divenuto un caso internazionale, letto da milioni di persone e tradotto in 10 lingue, questo libro raccoglie 20 racconti di atleti e atleti che – con le loro scelte coraggiose e la loro straordinaria capacità di lottare – ci mostrano come lo sport può cambiare il mondo, quando si fa portavoce dei più alti valori umani.
La storia di Yusra Mardini, ragazza che scappò a nuoto dalla guerra; di Gino Bartali, che pedalò per salvare centinaia di ebrei; di Emile Griffith, pugile che uccise sul ring e amò gli uomini; di Kathrine Switzer, prima donna a correre una maratona: sono tutte qui, raccolte insieme e raccontate dalla voce forte e dolce, epica e commovente di Riccardo Gazzaniga.

Anno di pubblicazione: 2018
Editore: Rizzoli
Pagine:

[amazon_link asins=’8817103268′ template=’ProductCarousel’ store=’acmemkcom-21′ marketplace=’IT’ link_id=’ee094564-923f-11e8-993d-e7aef876ad90′]

Ne parlano Bene

Abbiamo toccato le stelle va letto tutto intero: racconta ai ragazzi pezzi di storia dello sport e intanto, in modo sommesso e limpido, indica che una resistenza è sempre possibile.

Per leggere l’articolo completo clicca qui

Nadia Terranova

La Repubblica

Venti brevi ritratti, alcuni già più o meno noti altri sorprendenti, che Gazzaniga racconta con passione e semplicità…

Per leggere l’articolo completo clicca qui

Roberto Pavanello

La Stampa - Tuttolibri

Il libro non parla di eroi da fumetto, ma di esseri umani capaci di imprese straordinarie, ottenute con sudore, fatica e  determinazione.

Per leggere l’articolo completo clicca qui

Stefania Mordeglia

Il Secolo XIX

Sono 20 storie per altrettanti campioni quelle che racconta Gazzaniga, con un linguaggio asciutto, coinvolgente e apparentemente semplice, come occorre quando si scrive libri per ragazzi, cosa piuttosto complessa

Per visualizzare l’articolo, clicca qui

Mauro Garofalo

Il Sole 24 ore

Storie che vogliono essere un esempio per i giovani lettori affinché si impegnino e trovino coraggio anche nelle situazioni più difficili senza arrendersi.

Per leggere l’articolo completo clicca qui

Rubrica "Io sicuro che me la cavo"

Gazzetta di Mantova

…Ma Gazzaniga lo sa ed è proprio in questo modo che le stelle dello sport, quelle più vere perché più coraggiose, si offrono nel loro lato umano, un trucco che ce le avvicina maledettamente.

Per visualizzare l’articolo, clicca qui

Marco Caneschi

Critica Letteraria

“Abbiamo toccato le stelle. Storie di campioni che hanno cambiato il mondo” (Rizzoli), e già promette di essere un successo nell’ambito narrativa per ragazzi. 

Per visualizzare l’articolo, clicca qui

Medea Garrone

La Voce di Genova

Riccardo Gazzaniga, poliziotto prestato alla letteratura, tratteggia i personaggi che vuole raccontare con la leggerezza dell’acquarello e con un eccellente dono di sintesi.

Per leggere l’articolo completo clicca qui

Elisa Benni

Vox Zerocinquantuno